Tagliando e Distribuzione Brera tbi

Cartella dedicata ai nuovi capolavori Alfa Romeo

Moderatore: Moderatori

Messaggioda patrick76 » 07/11/2015, 15:02

Spideralph ha scritto:
lscotti ha scritto:
Spideralph ha scritto:Scusa lscotti ma come fanno a farti il danno di cui parli? Se ti cambiano tutto il kit distribuzione come fa a rompersi?

google: "fuori fase valvole"
meditate gente...


Si ma deve essere un incompetente per non rimettere in fase il motore o non tendere adeguatamente la cinghia scusa...cioè, io non sono capace di farlo, ma non mi sembra un lavoro così complesso per un meccanico esperto. Correggetemi se sbaglio, io parlo per quel poco che capisco e posso vedere in giro su internet tra forum e video di youtube.
Facendo la ricerca da te suggerita mi è praticamente passata la voglia di cambiare la cinghia...sembra che chiunque la cambia poi ha problemi!

è giusto quello che dici....un meccanico competente cambia la cinghia senza nessun problema...e ha anche l'attrezzo apposito per tendere la cinghia a dovere e non ad occhio.....non mi pare di leggere o vedere cosi' tante cinghie spezzate in giro......
alfa gt 1.9jtd nero metallico pelle rossa black interior cerchi black line da 18 + pirelli pzero
Avatar utente
patrick76
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 7857
Iscritto il: 29/07/2005, 12:34
Località: teramo
Socio N.: 0

Messaggioda Spideralph » 07/11/2015, 17:27

Forse sono stato frainteso...ho detto che penso proprio che qualsiasi meccanico decente dovrebbe essere in grado di cambiare una cinghia correttamente senza poi creare alcun problema. Dato che lscotti mi ha suggerito di fare la ricerca su google con quelle parole chiave, l'ho fatta e il risultato è stato leggere una miriade di commenti di gente che ha cambiato la cinghia e dopo poco ha sfasciato mezzo motore! Per quello ho detto che viene quasi paura a cambiarla..era un'esagerazione ;)

No Fdelia non la vivo assolutamente così...tanto che ormai ho deciso di far fare tutto al mio meccanico di fiducia e se mi crea problemi, gli levo il saluto! :marameo) Mi fido molto più di lui che di qualsiasi officina alfa...

Tornando all'olio motore: ho letto più o meno dappertutto che sto selenia sia sopravvalutato e sovraprezzato...però un tizio col tbi sostiene che è l'unico olio con cui funzionano a dovere i variatori di fase. A me sembra una puttanata colossale, me lo confermate?
Devo altresì ammettere che l'auto attualmente impiega un sacco di tempo a perdere giri in rilascio con qualsiasi marcia, il che mi fa pensare che il motore sia lubrificato ottimamente. Peccato che non sappia che olio ci sia dentro, altrimenti rimetterei quello senza pensieri quand'anche fosse il tanto bistrattato selenia.
La mia belva assetata: Alfa Brera 1750 tbi, bianca con specchietti neri, sky window, cerchi 17"
viewtopic.php?f=106&t=138063
Avatar utente
Spideralph
Alfista Senior
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 18/11/2014, 23:04
Località: Bovalino (RC)
Socio N.: 0
Status: Sposato con la Brera

Re: Tagliando e Distribuzione Brera tbi

Messaggioda fdelia2001 » 07/11/2015, 21:35

A freddo in partenza come la senti i primi secondi?
Mazda 6 Sw Sport 2.2 Diesel 180 cv anno 2011,bianco perla micallizzato,strumentazione bicolore,18",fari Afs bixeno adattativi,bose ed ampli di serie con 6cd mp3 built in, streaming music bluetooth+centraliana Gt Cars per iPod ,pedaliera sportiva in alluminio di serie,sedili in pelle nera totale riscaldati e memorie,park ant e post,controllo sorpasso Rvm,Tpms pressione pneumatici,manuale a 6 marce ,assetto Kayaba gas
Ex Brera 2.0 Jtdm
Avatar utente
fdelia2001
Alfista TOP
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 25/05/2010, 11:23
Località: Gorizia
Socio N.: 0
Status: 200cv

Messaggioda Spideralph » 08/11/2015, 1:04

fdelia2001 ha scritto:A freddo in partenza come la senti i primi secondi?


Se parto immediatamente dopo tante ore che è stata ferma, in prima senza sfiorare l'acceleratore tende a salire un po' di giri: arriva quasi a 2000 e poi ridiscende e va normale. Con temperature inferiori ai 12 gradi, se accelero un po' bruscamente nei primi istanti dopo l'accensione (cosa che cerco sempre di evitare e comunque non la tiro mai finchè non si scalda per bene) capita che un pochino seghetta. Il minimo è un tantino più alto (a occhio saranno 2-300 giri in più) ma stabile.
Ma penso proprio che tutti questi fenomeni siano normali a freddo.
La mia belva assetata: Alfa Brera 1750 tbi, bianca con specchietti neri, sky window, cerchi 17"
viewtopic.php?f=106&t=138063
Avatar utente
Spideralph
Alfista Senior
 
Messaggi: 224
Iscritto il: 18/11/2014, 23:04
Località: Bovalino (RC)
Socio N.: 0
Status: Sposato con la Brera

Re: Tagliando e Distribuzione Brera tbi

Messaggioda fdelia2001 » 08/11/2015, 1:07

Infatti è normale ed è giusto sia così
Te lo chiedevo riguardo alla lubrificazione ,con altro olio migliore o additivando l'olio stesso che hai eviteresti quel seghettamento che normalmente si riscontra al primo avviamento soprattutto a freddo
Oltre ad avere una maggiore fluidità dopo nella normale guida
Mazda 6 Sw Sport 2.2 Diesel 180 cv anno 2011,bianco perla micallizzato,strumentazione bicolore,18",fari Afs bixeno adattativi,bose ed ampli di serie con 6cd mp3 built in, streaming music bluetooth+centraliana Gt Cars per iPod ,pedaliera sportiva in alluminio di serie,sedili in pelle nera totale riscaldati e memorie,park ant e post,controllo sorpasso Rvm,Tpms pressione pneumatici,manuale a 6 marce ,assetto Kayaba gas
Ex Brera 2.0 Jtdm
Avatar utente
fdelia2001
Alfista TOP
 
Messaggi: 3578
Iscritto il: 25/05/2010, 11:23
Località: Gorizia
Socio N.: 0
Status: 200cv

Messaggioda rider one » 13/10/2016, 16:26

e' arrivato il momento anche per la mia brerozza di fare la distribuzione,complice un rumorino comparso da una decina di giorni,tipo un flebile sibilo che segue il regime di rotazione,sono andato dal meccanico,ufficiale fiat lancia alfa,il responso e' o la pompa dell'acqua che inizia a essere rumorosa o qualcosa sulla cinghia dei servizi,li ci sono condizionatore alternatore e servosterzo,a questo punto gia' che ci mette mano faccio anche la distribuzione.costo totale,piu'o meno, 550 euri di cui 400 di ricambi dato che mi fa servizio completo :jaw) :D piu' ovviamente dovesse esserci qualche rogna dato che molte 159 hanno avuto problemi alla pompa del servosterzo anche se in teoria la mia dovrebbe montare la versione piu' recente.mercoledi la porto poi si vedra' :scratch)
rider one
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 05/12/2014, 12:12
Socio N.: 0

Messaggioda rider one » 21/10/2016, 10:24

Ritirato la belva :clap) alla fine ho speso 567 eurini compreso il cambio olio del servosterzo e il rumore che sentivo e' sparito,direi che come prezzo non e' niente male tenendo conto anche del cambio olio del servosterzo e che e' un concessionario ufficiale.la cinghia di distribuzione visivamentevera in ottime condizioni,solo la pompa dell' acqua aveva una micrometrica perdita appena visibile
rider one
Alfista Junior
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 05/12/2014, 12:12
Socio N.: 0

Messaggioda gcarlo » 26/07/2017, 15:46

ciao a tutti, avrei bisogno della vostra opinione
Lo scorso aprile ho comprato una Brera 1750 del maggio 2009 e come sapete meglio del sottoscritto la cinghia andrebbe comunque sostituita ogni 5 anni, considerando che il lavoro venne fatto a maggio 2013 (62000 km) ma da allora la macchina venne usata pochissimo, è consigliabile farla ora dopo 4 e rotti anni, a 84000 km? Il fatto che sia stata ferma parecchio potrebbe comportare qualche problema alla cinghia (o pompa acqua ecc...)? Il fatto è che il precedente proprietario ebbe gravi problemi di salute e la usò sempre meno fino a non usarla praticamente più, purtroppo morì un anno fa ma già da prima la Brera è rimasta praticamente ferma, io ci ho percorso 3000km e basta.
Chiarisco: vorrei fare il lavoro prima possibile ma si avvicina agosto e le officine vanno in ferie, io pure col mio lavoro son quasi sempre via ed è difficile trovare il momento giusto.
Che dite, posso andare tranquillo almeno per il momento? :scratch)
Avatar utente
gcarlo
Alfista Baby
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 26/07/2017, 13:56
Località: Bergamo
Socio N.: 0

Re: Tagliando e Distribuzione Brera tbi

Messaggioda Melo81 » 18/08/2017, 15:09

Mha...non penso che sia così grave la cosa da farla sostituire...al più apri il carterino e vedi se visivamente presenta segni strani, sfilettamenti laterali...

Inviato dal mio SM-G361F utilizzando Tapatalk
Melo81
Alfista Junior
 
Messaggi: 129
Iscritto il: 30/01/2017, 13:35
Socio N.: 0

Re: Tagliando e Distribuzione Brera tbi

Messaggioda aleTS120 » 18/08/2017, 20:22

Fagli dare un'occhiata da un meccanico, ma se l'auto è sempre stata ricoverata in garage io aspetterei i 5 anni, quindi andrei a farla nel 2018.

Inviato dal mio ASUS_X008D utilizzando Tapatalk
Alfa 147 1.6 Twin Spark 120cv Distinctive GPL
Avatar utente
aleTS120
Super Alfista
 
Messaggi: 2678
Iscritto il: 25/07/2011, 18:11
Località: Rovigo
Socio N.: 0

Messaggioda gcarlo » 20/08/2017, 21:47

Alla fine ho trovato un'officina autorizzata AR aperta e che m'ispirava fiducia quindi ho fatto tutto il lavoro completo: kit distribuzione e kit cinghia servizi + un paio di controlli.
Forse è stata una precauzione superflua ma tant'è, mi sento più tranquillo visto che da qualche parte lessi che la cinghia può soffrire anche i lunghi tempi di fermo.
Grazie comunque per le risposte :OK)
Avatar utente
gcarlo
Alfista Baby
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 26/07/2017, 13:56
Località: Bergamo
Socio N.: 0

Precedente

Torna a Alfa Brera e Alfa Spider

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite