sterzo non torna quasi per nulla a bassa velocità - 147 rest

Parlate qui dei vostri problemi e di tutto ciò che riguarda 147.

Moderatore: Moderatori

sterzo non torna quasi per nulla a bassa velocità - 147 rest

Messaggioda Alpharomeo14sette » 29/08/2018, 14:04

Ragazzi, ho una 147 del 2006 da più di 2 anni, ma non vi ho mai chiesto se è normale che lo sterzo in manovra non torna, quindi lo devo riportare io in posizione, mentre già a velocità normali il ritorno funziona regolarmente, progressivamente è debole il riallineamento a 30-40 per poi essere definitivamente ok da 60 all'ora in su.

Ora: La scatola guida non fa rumori strani, le ruote però da tutto sterzato sono perfettamente perpendicolari al terreno, non sono lievemente inclinate come vedo essere nella maggioranza delle auto.


Non è che ho un'incidenza quasi nulla? E può essere dovuto alla scatola guida rotta (da anni a questo punto) oppure si può regolare? Io non saprei a chi affidarmi nel caso di un'eventuale regolazione, poichè 2 convergenze in alfa l'auto le ha fatte ma nessuno ha mai modificato l'incidenza, agivano solo su convergenza ant e post quando era leggermente fuori libretto.


Ma un modo ci sarà...o no?



Personalmente l'auto va bene, l'unico fastidio è che in manovra ovviamente è più fastidioso perchè non torna per nulla fino ai 10-20 all'ora.
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Alpharomeo14sette » 29/08/2018, 19:33

Le vostre fanno così?
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda boxer17 » 29/08/2018, 21:34

Incidenza e campanatura non sono regolabili, salvo interventi pesantucci.

Ovviamente maggiore è la velocità maggiore è il riallineamento.

Ma qualcosa torna comunque, non è che va proprio accompagnato di forza.


Pressione, giochi e varie sono in ordine?
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 29/08/2018, 23:22

Lo sterzo si riallinea in modo normale sopra i 30-40km/h, in manovre a velocità molto basse, diciamo 10-15 all'ora, quando ti muovi ad un centro commerciale per trovare parcheggio, ecco, li torna in modo molto pigro e io devo accompagnare lo sterzo, mentre tutte le altre auto che ho guidato finora non fanno questo scherzo.


Giochi...bracci superiori in stato ottimo, inferiori originali ma sono buoni secondo più di un meccanico e gommista.

Testine di sterzo ok.

Ma a livello pratico come si interviene se c'è bisogno di riportare l'incidenza ai valori alfa? Cioè se in officina alfa romeo arriva un'auto che ha meno incidenza rispetto a quella prevista, la lasciano stare?


Vado a memoria, non vorrei dire inesattezze ma dovrebbe stare da manuale sui 3 gradi e mezzo in positivo. E sempre se la memoria non mi inganna, quest'inverno quando feci controllare gli angoli, la stampa dava 2 gradi e spicci. Non gli avevo dato peso, perchè nessuno me l'aveva fatto notare come difetto, né meccanico né gommista.


Come si interviene? Anche perchè ho la sensazione che l'incidenza abbia effetti anche sulla dinamica, ergo la mia potrebbe andare meglio rispetto a come va ora
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Alpharomeo14sette » 29/08/2018, 23:40

ricordavo bene.

Dal mio Lum: incidenza +3°55' (tolleranza +/- 30')

devo ritrovare la stampa dell'ultima convergenza, ricordavo che fosse +2°e "qualcosa".


Mi turberebbe lasciarla sballata. Anche perchè a bassissime velocità è davvero scomodo riaccompagnare sempre il volante come se avessi ruote di cemento...la sensazione è quella.

Tra l'altro, mi sembra che se percorro rotatorie a raggio molto stretto, con parecchio sterzo, l'auto parte molto facilmente scivolando in modo elevato con l'anteriore, perde proprio direzionalità, cosa che anche con una vecchia panda di un parente (che quella si ha giochi tra scatola guida usurata e parecchi anni sulle spalle) non succede, ti senti più sicuro :ka)

Invece poi da velocità normali inizio a far fatica a notare lo scivolamento e sembra non avere problemi.

Urge sistemare.
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Diabolik » 30/08/2018, 8:54

dato per scontato che meccanicamente è tutto a posto (bracci, snodi, tasselli, ecc), devi farti controllare tutta la geometria dell'anteriore; l'incidenza è solo uno dei parametri (e non è l'unico che controlla il ritorno dello sterzo) che comunque ha un valore piuttosto basso rispetto a come fanno gli altri
GT "bel canto", 18" a raggi, rosso met., pelle cuoio, xenon, sensori park, P0
L.A.A.A. socio n°24 - tracce di sangue nella circolazione alcolica !! CATTIVIK for president !!
anche: GT i-Drive Team Issue, in poche parole 100% GT nel sangue - socio L.A.C. n°1
la potenza logora... le gomme :asd)
Piola IngegnIering Fun Club membro n. 23 - Peso diviso Chilogrammi più zerocento eddddiviiisooooduuueeeeeeee!
Avatar utente
Diabolik
Moderatore
 
Messaggi: 10671
Iscritto il: 25/01/2005, 19:29
Località: Monza
Status: bastardo dentro

Messaggioda Diabolik » 30/08/2018, 8:54

già che ci sei, controlla anche i supporti del motore
GT "bel canto", 18" a raggi, rosso met., pelle cuoio, xenon, sensori park, P0
L.A.A.A. socio n°24 - tracce di sangue nella circolazione alcolica !! CATTIVIK for president !!
anche: GT i-Drive Team Issue, in poche parole 100% GT nel sangue - socio L.A.C. n°1
la potenza logora... le gomme :asd)
Piola IngegnIering Fun Club membro n. 23 - Peso diviso Chilogrammi più zerocento eddddiviiisooooduuueeeeeeee!
Avatar utente
Diabolik
Moderatore
 
Messaggi: 10671
Iscritto il: 25/01/2005, 19:29
Località: Monza
Status: bastardo dentro

Messaggioda boxer17 » 30/08/2018, 9:34

Alpharomeo14sette ha scritto:
Ma a livello pratico come si interviene se c'è bisogno di riportare l'incidenza ai valori alfa? Cioè se in officina alfa romeo arriva un'auto che ha meno incidenza rispetto a quella prevista, la lasciano stare?
...


Qualcuno sostiene che spessorando con delle rondelle si riesce a far qualcosa. Ma è tutto da vedere.
Se è poco, allentando le varie parti magari si riesce a sistemare. Dipende. Tempo e pazienza.

Idem la campanatura, lavorando sulla culla si può al massimo rendere simmetrica fra le due ruote.

Per il resto rimane com'è, salvo mettersi a "tirare" il telaio.


Che gomme e che misura monti, per curiosità?
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 30/08/2018, 13:55

Diabolik ha scritto:già che ci sei, controlla anche i supporti del motore

i supporti motore sono ok, escluso quello lato cambio in basso, codice 46407326 per chi volesse vedere qual'è esattamente.

Dovrei sostituirlo a giorni, con un ricambio originale, mi hanno sconsigliato ricambi di concorrenza, anche di "buon nome".
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Alpharomeo14sette » 30/08/2018, 14:00

La pressione delle gomme è a 2.5, pneumatici primacy 4 205/55 su cerchi in lega originali da 16".


Ma la scatola guida o i tiranti possono dare questo tipo di problemi?

Come sintomi apparte il ritorno "pigro" alle basse velocità, c'è quella mancanza di fiducia nell'avantreno alle basse velocità ad ampi angoli di sterzo
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Diabolik » 30/08/2018, 15:39

Alpharomeo14sette ha scritto:La pressione delle gomme è a 2.5, pneumatici primacy 4 205/55 su cerchi in lega originali da 16".


Ma la scatola guida o i tiranti possono dare questo tipo di problemi?

Come sintomi apparte il ritorno "pigro" alle basse velocità, c'è quella mancanza di fiducia nell'avantreno alle basse velocità ad ampi angoli di sterzo

controlla tutta la tiranteria, detta così mi fai pensare che sia fuori posto e faccia un ackermann sbagliato
GT "bel canto", 18" a raggi, rosso met., pelle cuoio, xenon, sensori park, P0
L.A.A.A. socio n°24 - tracce di sangue nella circolazione alcolica !! CATTIVIK for president !!
anche: GT i-Drive Team Issue, in poche parole 100% GT nel sangue - socio L.A.C. n°1
la potenza logora... le gomme :asd)
Piola IngegnIering Fun Club membro n. 23 - Peso diviso Chilogrammi più zerocento eddddiviiisooooduuueeeeeeee!
Avatar utente
Diabolik
Moderatore
 
Messaggi: 10671
Iscritto il: 25/01/2005, 19:29
Località: Monza
Status: bastardo dentro

Messaggioda boxer17 » 30/08/2018, 18:19

Fuori posto e non di poco.
Anche con campanatura e inclinazione fuori di un grado il volante torna... (la mia è così di fabbrica)
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 30/08/2018, 19:48

Il punto è: nessun gommista o meccanico mi ha mai fatto notare la cosa, io ricordavo che gli angoli della mia erano ok se non fosse per l'incidenza più bassa rispetto a quella da libretto.

Ora: in che modo la tiranteria è "fuori posto"? Possiamo tralasciare i bracci oscillanti (sia superiori che inferiori) poichè sono buoni.

O meglio, che componenti possono essere causa di errati angoli in sterzatura? Per esempio...scatola guida "spostata"? I tiranti della stessa? Tutt'e due? Nessuno dei due? Perchè effettivamente vorrei risolvere, però ho l'impressione che devo affidarmi a qualcuno di competente, altrimenti mi liquidano dicendo che l'auto va così...
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda boxer17 » 30/08/2018, 21:35

Si ma...un conto è se "torna" poco facendo muovere la macchina e devi accompagnarlo un pelo. Il volante non si raddrizza certo completamente da solo.

Un conto è se devi far fatica per farlo tornare, allora no, c'è qualcosa che non quadra.
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 30/08/2018, 21:44

In manovre a vettura quasi ferma non torna e quindi le mie mani esercitano la parte attiva nel riallineamento. Sembra "morto".

Invece inizia a funzionare sopra i 30-40 in modo un filo pigro, se lascio il volante lo sterzo ritorna per buona parte ma devo accompagnare gli ultimissimi gradi di sterzata, altrimenti le ruote rimangono leggermente sterzate quel tanto da far tirare da una parte l'auto.


Da 50 all'ora in su sembra svanire l'effetto di riallineamento pigro (in modo progressivo, al crescere della velocità insomma).


Il volante sembra inutilmente pesante a quelle basse velocità
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda boxer17 » 30/08/2018, 22:25

Alpharomeo14sette ha scritto:

devo ritrovare la stampa dell'ultima convergenza, .


Inizia da qui
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 31/08/2018, 19:39

Trovata, è una convergenza fatta tempo fa, ma da allora non ho toccato nulla all'avantreno.

Il posteriore era sballato come campanatura e convergenza perchè dovevo ancora sostituire gli ammortizzatori posteriori (avevo montato erroneamenti quelli post di 156 e gt) con gli originali giusti.



Io vedo che ha poca incidenza, no?
Ultima modifica di Alpharomeo14sette il 31/08/2018, 22:29, modificato 1 volta in totale.
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Re: sterzo non torna quasi per nulla a bassa velocità - 147

Messaggioda olikver » 31/08/2018, 20:36

Ma fammi capire: il tuo problema è che da fermo o facendo manovra per parcheggiare (quindi quasi fermo) il volante non torna indietro?
Ecco la "Pazza"
Alfa Romeo 147 2.0TS selespeed distinctive 5p nero fuoco - OZ Superturismo 17" antracite chiaro REMUS inox
fate quel che vi pare, basta che mi lasciate stare....
Avatar utente
olikver
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 15592
Iscritto il: 05/06/2011, 14:52
Località: Valle di Cadore (BL)
Status: Tempestoso

Messaggioda Alpharomeo14sette » 31/08/2018, 20:45

Il problema è che a velocità molto basse, lo sterzo rimane fermo e non torna, risultando inutilmente "pesante" tra l'altro. Affaticante in modo ingiustificato.

Inoltre fino a 30 all'ora il ritorno è pigro, ovvero torna poco. Non penso che le 147 debbano fare così.

Da quando l'ho acquistata usata, l'ha sempre un pò fatto (poi tra cerchi invernali e altre variabili si notava leggermente di più o di meno).

E' che volevo vederci chiaro.

Inoltre come scritto più di una volta, noto che ad ampi angoli e basse velocità, l'avantreno tende a scappare, non so se c'entra con l'incidenza ma è l'unica cosa che mi spiego (visto che il resto dell'auto sta bene ed è originale).

Attendo illuminazioni :matto)
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda boxer17 » 31/08/2018, 20:50

Come incidenza la mia era messa peggio, e non aveva gran problemi, dal punto di vista del ritorno.

Si vede che la convergenza sull'anteriore destra è a 0, mentre la totale 9', ma manca un pezzo di foglio.
Quindi già qui c'è qualcosa che non va. Per prima cosa la convergenza deve essere pari fra destra e sinistra.

Se non lo è, e la macchina va diritta, vuol dire che ci sono cose ben più storte dell'incidenza...
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Alpharomeo14sette » 31/08/2018, 22:29

Sia sinistra che a destra è stata messa a zero, l'auto va dritta solo con convergenza para, certo.


Comunque ho un'altra stampata, poichè con la convergenza a zero l'auto sembrava meno incisiva in ingresso (lui insisteva per metterla a 0 per consumare meglio la gomma ma insistendo me la feci ritoccare a ragione, perchè poi andava meglio).


Ecco qua:
Allegati
stampata.jpg
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Alpharomeo14sette » 31/08/2018, 22:36

Ora guardando l'avantreno, vi viene in mente qualcosa?
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda Alpharomeo14sette » 03/09/2018, 19:52

boxer17 ha scritto:Come incidenza la mia era messa peggio, e non aveva gran problemi, dal punto di vista del ritorno.

Si vede che la convergenza sull'anteriore destra è a 0, mentre la totale 9', ma manca un pezzo di foglio.
Quindi già qui c'è qualcosa che non va. Per prima cosa la convergenza deve essere pari fra destra e sinistra.

Se non lo è, e la macchina va diritta, vuol dire che ci sono cose ben più storte dell'incidenza...



nono la mia con convergenza un pò fuori gia inizia a tirare, tranquillo.

Dai un'occhio quando poi al post con l'immagine della stampata, ora è completa
Alpharomeo14sette
Alfista Veteran
 
Messaggi: 707
Iscritto il: 09/09/2016, 22:18

Messaggioda boxer17 » 04/09/2018, 9:55

A parte quel valore dell'incidenza non vedo cose eclatanti (Anche se con la risoluzione faccio fatica :old) ), poi se si vuol guardare il pelo nell'uovo le specifiche al primo le trovi sul libretto.
La vecchia stampata parziale non era neanche parente.

Ovviamente il riallineamento migliora con la velocità (vedi anche le biciclette) e con l'accelerazione.


Quello che non riesco a capire è se ti aspetti che il volante si raddrizzi letteralmente da solo, senza l'intervento manuale o altro.
Appena ti muovi tenta a raddrizzarsi da solo, ma è chiaro che non torna completamente.

Lo "sforzo" che si fa per tenerlo in posizione in curva è ben quello che ti da' la sensibilità e il feeling di sterzo esemplare che ha.

Quando sei quasi completamente sotto sterzo è normale sentire le ruote scarrocciare (dipende anche dall'aderenza sul fondo), è una questione di scelte progettuali che sono sempre dovute a compromessi. Altre auto dell'epoca scarrocciavano meno...ma alle alte velocità...
Fu 147 2.0 Ts - Rosso Alfa - " La Sfregiata "
Io non ho mai considerato le Alfa come le altre automobili, ripeto che sono totalmente irrazionale come ogni Alfista, perchè la passione non si può discutere. (Carlitos)
Avatar utente
boxer17
Cuore Sportivo
 
Messaggi: 20499
Iscritto il: 11/01/2010, 23:11
Località: Provincia di Como
Status: Ligogna

Messaggioda Diabolik » 04/09/2018, 11:12

boxer17 ha scritto:Quando sei quasi completamente sotto sterzo è normale sentire le ruote scarrocciare (dipende anche dall'aderenza sul fondo), è una questione di scelte progettuali che sono sempre dovute a compromessi. Altre auto dell'epoca scarrocciavano meno...ma alle alte velocità...

la 147 ha l'ackerman molto "giusto", quindi a bassa velocità con lo sterzo tutto girato non ci sono strisciamenti della ruota interna, il feeling allo sterzo è ottimo
l'ackerman non si vede da queste stampate della convergenza
GT "bel canto", 18" a raggi, rosso met., pelle cuoio, xenon, sensori park, P0
L.A.A.A. socio n°24 - tracce di sangue nella circolazione alcolica !! CATTIVIK for president !!
anche: GT i-Drive Team Issue, in poche parole 100% GT nel sangue - socio L.A.C. n°1
la potenza logora... le gomme :asd)
Piola IngegnIering Fun Club membro n. 23 - Peso diviso Chilogrammi più zerocento eddddiviiisooooduuueeeeeeee!
Avatar utente
Diabolik
Moderatore
 
Messaggi: 10671
Iscritto il: 25/01/2005, 19:29
Località: Monza
Status: bastardo dentro

Prossimo

Torna a Alfa 147

Chi c’è in linea

Visitano il forum: attila151 e 25 ospiti